Daniele Vitale Sax: la colonna sonora del golfo di Napoli

La sua musica e le sue cover delle canzoni più celebri è la colonna sonora del golfo di Napoli, le note del suo sax trasformano una semplice passeggia sul lungomare di Napoli e in tanti altri luoghi d’ Europa in un’esperienza unica ed eccitante.

Parliamo di Daniele Vitale Sax un sassofonista Napoletano con una carriera decennale alle spalle che ha fatto riscoprire le armonie del sax, uno strumento musicale carico di sensualità e fascino unico nel suo genere.

Andiamo a conoscerlo meglio.

204k follower su Instagram, 650k like su Facebook e 3M iscritti sul canale YouTube. Davanti a questi numeri ci chiediamo qual è il segreto del suo successo?

Sicuramente per arrivare a questi numeri c’è un grandissimo lavoro di tanti anni spinto da una grande passione che ho per per la musica.

Ovviamente insieme alla grandissima passione va aggiunto un pizzico di fortuna.

Se hai questi elementi puoi arrivare davvero a qualsiasi risultato.

Noi l’abbiamo conosciuta come sassofonista di strada, perché ha scelto la strada e non il percorso dei talent show?

Ho scelto la strada perché è un percorso molto più veritiero, non che i talent show per aspiranti cantanti non lo siano però a volte per entrare in un talent show e per arrivare al successo nel mondo dello spettacolo, può accadere che devi scendere a qualche compromesso come ad esempio toccare la mia immagine oppure toccare il mio modo di pensare.

La strada per me invece è una scommessa tu ci va e sei te stesso.

Alla fine è stata una sorpresa anche per me questo successo soprattutto per il percorso che ho scelto.

Come mai la scelta di un completo bianco per le sue performance?

Sono stato sempre alla ricerca di qualcosa che mi rendesse unico e diverso dagli altri anche al solo sguardo.

Per questo ho scelto il completo bianco per le mie esibizioni perché mi caratterizza e anche perché alla gente piace.

Qual è il sassofonista a cui si ispira?

Stiamo tantissimi sassofonisti, amo la musica a 360° per questo, non ho una sola persona a cui mi ispiro, il mio amore per la musica è verso tutto la musica anche per coloro che non suonano il sax.

Lei ha suonato in tanti posti in Europa, piazze, strade dalla Germania ad Ibiza passando per Santorini.

Qual è il luogo che le ha maggiormente impressionato?

 Si, ho la fortuna di suonare nei posti più belli d’Europa e nelle isole più belle d’Europa.

 Li amo tutti! però il posto che ho nel cuore è sempre uno solo: Napoli.

Esattamente via Caracciolo vicino Castel Dell’Ovo questo è il luogo ufficiale dove ho iniziato ed il mio posto preferito.

Questo momento di pandemia quanto sta influendo sulla sua attività?

Come tutti sanno il settore della musica e degli eventi è quello più colpito da questa pandemia.

Purtroppo sono fermo ma nonostante tutto cerco di tenere compagnia i miei fans con tanti video sui miei canali social ufficiali.

Abbiamo visto che lei ha conquistato il premio Silver Button di YouTube. com’è stato ricevere questo premio e in futuro per quali altri premi è in lizza?

Si ho ricevuto sia il Silver Button che il premio il Gold Button di YouTube quest’ultimo per aver raggiunto ben oltre 1 milione d’iscritti sul mio canale.

Il mio prossimo traguardo è quello di ricevere il Diamond Button che si ottiene realizzando 10 milioni d’iscritti.

Lei si sente una fonte d’ispirazione per tanti giovani musicisti napoletani?

Certo, credo di essere una fonte d’ispirazione per tanti musicisti non soltanto napoletani, ma di tutto il mondo.

Perché sono stato uno dei primi a credere nei social e nella musica sui social, quindi mi sento un musicista di ultima generazione e credo che in tanti si sono ispirati a questo percorso che ho fatto.

Dario De Matola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *