Diego Maradona tra mito leggenda e Merchandising

A Napoli sono passati in tanti: artisti, regnanti addirittura presidenti ma solo uno è realmente entrato nel cuore e nell’immaginario collettivo dei napoletani.

La storia del compianto pibe de oro la conosciamo tutti ma quello che forse non conosciamo è appeal economico dell’avvento di Maradona a Napoli fono ad oggi.

Una volta un anziano nel cuore del centro storico e tifosissimo di Diego Maradona e del Napoli disse: “ogni turista che arriva a Napoli non può ripartire senza aver preso una maglietta di Maradona”.

Le gesta in campo del campionissimo del Napoli davano il la ad un merchandising che permetteva a molte famiglie napoletane di mantenersi economicamente.

Il campione sudamericano non ha mai dimostrato la sua contrarietà a riguardo, anzi era contento che qualcuno che avesse veramente bisogno trovasse in lui una fonte d’ispirazione economica.

Ancora oggi, dopo la morte di Diego tanti venditori ambulanti, negozi della città, e-commerce (anche oltre oceano) continuano a vendere un articolo dedicato a Diego Armando Maradona.

Il brand Maradona viene usato anche da un pastificio campano e da un concessionario di auto a Napoli che ha modificato l’estetica della Panda trasformandola in “Panda Maradona” tutta azzurra con un dieci racchiuso in un cerchio disegnato sull’anteriore dell’auto.

Gli introiti sono inquantificabili per il brand Maradona ciò che conta: “che quando vieni a Napoli per la prima volta prima di partire torni a casa con la maglia di Diego”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *