I 10 costumi di Carnevale più originali di Napoli!

La fantasia dei napoletani non conosce limiti, ed ecco che per Carnevale spuntano per le vie della città costumi originali e particolarissimi. I bambini, modelli perfetti, si mettono in posa per essere immortalati con le vesti dei personaggi più discussi del momento. Quello più discusso di tutti è Francesco Emilio Borrelli. Il consigliere regionale della Campania dei Verdi che con le sue battaglie social contro i parcheggiatori abusivi e la camorra si è fatto conoscere al grande pubblico. E allora eccolo qui in miniatura con baffetti, occhiali e un cartello con le sue frasi celebri.

La tradizione non passa mai di moda: ne è esempio questa bambina travestita da Tombola con tanto di cartella, numeri e lo sfondo dietro del murales con il volto di San Gennaro.

Altro personaggio simbolo della tradizione napoletana è lo Sciò, Sciò. Un uomo con la gobba che serve ad allontanare il potere del malocchio e delle malelingue.

Tra i vicoli di Napoli ecco sbucare anche un piccolo bambino travestito da ‘Vu Cumprà’ con tanto di oggetti e carrellino.

E poi c’è il piccolo Christian, provetto pizzaiolo con il suo banchetto.

Tra i costumi di Carnevale a Napoli non poteva mancare Diego Armando Maradona, idolo dei napoletani. Un suo clone in miniatura è stato visto sul Lungomare della città partenopea.

Tra i personaggi simbolo del mondo della tv, tra l’altro uno dei più gettonati, il Dott. Nowzaradan, impegnato a far dimagrire persone di molto oltre il peso ideale. Questo un piccolo dottore napoletano con tanto di bilancia e cartello ironico.

E poi c’è lui, il cattivo più discusso dello scorso anno: l’immancabile Joker che ha fatto incetta di premi e riconoscimenti. Ed ecco una versione napoletana sulle famose scale scese più volte dal protagonista del film.

Ma, a Napoli, città romantica, a fare innamorare tutti ci pensa lei, una piccola Cupido sul lungomare partenopeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *