La pizza Napoletana onorata dalla zecca di stato

Cinque euro in versione moneta bastano per omaggiare la pizza napoletana da parte della zecca?

Noi di My bella Napoli non badiamo alla singola valuta ma apprezziamo sensibilmente il gesto da parte della zecca di stato che onora la cara indissolubile pizza Napoletana.

La moneta, in versione fior di conio con elementi colorati e realizzata dall’artista incisore Maria Carmela Colaneri, fa parte della serie “Cultura Enogastronomica Italiana-Pizza e Mozzarella” della Collezione Numismatica 2020.

Una tiratura limitata di soli 8000 pezzi rappresentano una bella dedica per Napoli e il suo made in Naples commenta il presidente della Fondazione UniVerde e promotore di pizza Unesco Alfonso Pecoraro Scanio che aggiunge una dedica alla pizza più famosa al mondo, la Margherita, raffigurata insieme a Pulcinella”.

Pecoraro Scanio sottolinea inoltre che “è anche una autorevole risposta a chi offende Napoli e il Sud ricorrendo al luogo comune contro “pizza e mandolino”.

Questa simbolo di questa moneta è un passo importante che serve ad evidenziare il valore culturale di questo elemento legato a una tradizione di eccellenza della pizza napoletana. La moneta celebrativa è inoltre un omaggio alla campagna mondiale pizza Unesco che con oltre 2 milioni di firme da più Paesi del mondo ha sostenuto la candidatura italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *