Luna Rossa: Napoli è con te

Oggi Luna Rossa ha conquistato per la seconda volta nella sua storia la Finale di America’s Cup dove incontrerà i neo zelandesi detentori della brocca d’argento.

Luna rossa è Terza barca italiana ad accedere in finale di coppa America di vela preceduta solo dal moro di Venezia nel 1992 e da luna rossa guidata da Francesco De Angelis nel 2000 sempre a Auckland in Nuova Zelanda.

Non dimentichiamo però la l’America’s Cup nel 2013 è passata pure per Napoli con le World Series che in quel periodo facevano da anteprima per la coppa America che sarebbe disputata a Valencia.

Il lungomare Caracciolo fu trasformato in uno splendido (e naturale) stadio del mare. Le formula Uno della grande vela si inseguirono sotto lo sguardo ammirato ed entusiasta di un pubblico numeroso per tradizione, assolutamente competente. Gli allenamenti si sono susseguiti in uno scenario unico, esaltato da un sole estivo più che primaverile. Magie della Coppa America che sbarca a Napoli con i suoi catamarani, la sua scenografia colorata e vivace, degli assi del vento.

Napoli in quel periodo attraversava un momento critico per diverse ragioni ma quella della America’s cup fu un momento di una rapida ripresa, di una pronta organizzazione velocissima che ha garantito nell’azzurro del mare di Napoli una spettacolo indimenticabile che ancora oggi ricordiamo con tanto affetto.

La città di Napoli vuole augurare il meglio al team italiano con l’augurio che il vento possa gonfiare più forte possibile le vele di Luna Rossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *